Mastoplastica Additiva

Dott. Antonio Martella

Mastoplastica Additiva

Il seno è indubbiamente molto importante per l’aspetto di una donna e se non siete soddisfatte della loro forma o dimensione, questa problematica può influenzare in modo significativo la vostra autostima. La Mastoplastica Additiva è, quindi, una delle più popolari procedure di chirurgia estetica e permette di dare più volume a mammelle poco sviluppate o correggere un seno cadente dopo la gravidanza, perdita di peso o invecchiamento. E’ possibile creare armonia estetica e portare equilibrio alle proporzioni del corpo.

Mastoplastica Additiva – Dimensioni e tipo di impianto

Quando si viene sottoposti ad una visita per l’aumento del seno, una delle prime decisioni da prendere di solito riguarda la dimensione desiderata. Molte donne trovano difficile scegliere la misura giusta e hanno paura di prendere la decisione sbagliata. Durante una consulenza non vincolante con il Dr. Martella si può determinare la misura che soddisferà le vostre esigenze estetiche. Oltre a scegliere una dimensione che si adatti al vostro tipo di corpo, un’altra delle decisioni fondamentali da prendere è il tipo di impianto da utilizzare. Non solo vi è una differenza tra protesi testurizzate o in poliuretano, ma si può anche scegliere tra un impianto rotondo o anatomico. Indipendentemente dalla scelta effettuata quando si tratta di impianti, il Dottor Martella e la sua equipe utilizzerà soltanto materiali di altissima qualità che sono stati controllati rigorosamente e sono medicalmente approvati per garantire che il procedimento sia un successo ma soprattutto in sicurezza.

Mastoplastica Additiva – Tecnica chirurgica

Esistono varie tecniche per posizionare l’impianto. Idealmente l’impianto deve risultare armonico ed il più naturale possibile. Il dottor Martella nella maggior parte dei casi utilizza la raffinata tecnica “dual plane”. Questo è un metodo che permette di porre parte dell’impianto d’avanti il muscolo pettorale e l’altra metà dietro il muscolo pettorale. In questo modo i contorni della protesi rimarranno poco evidenti ed il movimento del seno rimarrà molto. Gli impianti possono essere inseriti attraverso una piccola incisione: intorno all’areola, nella piega del seno o dell’ascella. Ciascuno di questi metodi determinerà una cicatrice poco visibile. L’intervento dura circa 1 ora e viene eseguito in anestesia generale. Non importa il tipo selezionato di impianto o la tecnica di intervento chirurgico, il Dr. Martella e il suo team altamente qualificato non faranno nessuna concessione quando si tratta di qualità e di sicurezza del vostro intervento.

Mastoplastica Additiva – Dopo la chirurgia

Vi sarà consigliato di portare un buon reggiseno sportivo di supporto dopo l’intervento chirurgico per sostenere il seno. Di solito si può andare a casa lo stesso giorno, ma in alcuni casi il Dr. Martella vi consiglierà di rimanere per una notte. Dipende dalla condizione fisica e dalla visita medica. Dopo circa 10 giorni sarete in grado di riprendere le vostre attività quotidiane, dopo 6 settimane potrete riprendere la pratica sportiva. Durante la consulenza il Dr. Martella vi informerà ulteriormente su ciò che può essere utile per quanto riguarda i tempi di riposo e le possibili limitazioni temporanee dopo l’intervento chirurgico. Per migliorare ulteriormente i risultati sarà anche stilato un percorso personalizzato di post-trattamento diverso per ogni paziente.

Consulenza Mastoplastica Additiva a Roma e Isernia

Nel corso di una prima consulenza, momento fondamentale per il dott. Martella che in affiancamento con il Beauty Coach dottoressa Valentina Codella, valuterà con voi di tutti gli aspetti della procedura: quale tecnica si adatta meglio al vostro caso, le aspettative ed i risultati ottenibili, i possibili tempi di recupero e il decorso post-operatorio. Il Dr. Martella ed il suo team si prenderanno del tempo per ascoltare i vostri desideri estetici e potete star certi che riceverete sempre dei consigli onesti e professionali.

×